Amalfi Drive

Si parla tanto dell' "Amalfi drive" come una delle percorrenze più spettacolari dell'Europa e deve essere vero se si pensa agli scenari di incomparabile bellezza lungo il percorso fino ad Amalfi, una delle più antiche repubbliche marinare nonchè patria di Flavio Gioia inventore della "bussola". Al centro di Amalfi, preceduto da un'ampia scalinata sorge il Duomo, consacrato a S. Andrea (IX sec.) con una scenografica facciata decorata nel timpano da un mosaico ottocentesco. Tempo libero per il pranzo. Si consiglia una visita agli Arsenali dove venivano costruite le grandi galee della flotta. Non deve mancare una visita alla "grotta dello smeraldo" che viene effettuata dal porto di Amalfi. Il proseguimento è per Ravello dove le bellezze naturali dei paesaggi armonizzano con l'incanto dei preziosi monumenti. Si visita il Duomo dedicato a San Pantaleone e Villa Rufolo, che inspirò a Wagner il suo "Parsifal" e dove ogni anno vengono organizzati, in suo onore, una serie di concerti musicali. Rientro a Sorrento